fbpx
+41 (0) 91 973 40 70 info@fierasposi.ch

Il matrimonio di Chiara e Riccardo è stato un’esplosione di freschezza e semplicità proprio come questi due giovani e bellissimi sposi

MATRIMONIO FRESCHEZZA E COLORE

Ilaria, wedding planner di Le Mille e Una Nozze ci racconta, passo dopo passo, come è nata la cerimonia di Chiara e Riccardo: “Non appena li ho incontrati, ho pensato per loro, che avevano deciso di sposarsi a Sanremo, città natale della sposa, ad un allestimento fresco, giovane e frizzante che caratterizzasse la villa in cui avevano scelto di celebrare il ricevimento delle loro nozze.

Una volta definita la palette di colori ho contattato Isabella di “Wonderland Studio creativo” per perfezionare la creazione di pon pon di carta colorata nei vari toni di rosa che hanno alleggerito l’austerità della villa di Sanremo.
I pon pon e la carta sono così diventati gli elementi caratterizzanti di questo matrimonio.

Le partecipazioni e gli stampati avevano come sfondo dei grossi pois che erano il preludio dei pon pon che gli ospiti avrebbero trovato in location e sono stati stampati su una cartoncino spesso e ruvido ma impreziosito da un velo di carta da lucido rosa che era l’invito.
Anche il tableau de marige era fatto di pon pon e cartoncini tondi così come il menu ed i segnatavoli, tutti inseriti nelle composizioni floreali fresche e spontanee di Jessica Tua, florist di Sanremo. I fiori, dalla chiesa alla location, sono stati posizionati in modo naturale e vario, così rose, peonie, lisiantus e ortensie sono stati mescolati a rosmarino e altre piante aromatiche  per dare un tocco profumato e romantico; i nastri di raso, invece, sono stati usati per impreziosire i decori.

Il ricco aperitivo è stato servito nel patio della villa, arredato come un confortevole salotto con mobili bianchi e allestito con tavoli ricchi di finger food e specialità locali. In sottofondo musica jazz suonata dal vivo.

La cena, invece, è stata servita all’interno della villa, mentre sulla terrazza è stata tagliata la torta composta da monoporzioni colorate come in nuance con la palette del matrimonio.

Dopo cena sposi e invitati si sono scatenati nelle danze fino a notte fonda. In sottofondo solo il rumore del mare”.